RIPARTE IL CAMPIONATO TRIVENETO ENDURO 2019!

Gemona(UD): Lo start al campionato Triveneto enduro 2019 è stato dato domenica 31 marzo alle ore 8.30.Un record di iscritti, oltre 400 moto, costringono l’organizzazione a ridurre la gara a due giri, più una speciale.Dopo il vento della nottata, i piloti hanno trovato un terreno secco e polveroso per questa prima prova di campionato.Forse un po’ troppo anticipata questa partenza, trova non tutti i piloti in forma per affrontare al meglio questa gara organizzata dal moto club Gemona.Tuttavia, i contenuti tecnici della manifestazione sono stati rispettati. Un primo controllo orario di difficile ubicazione per gli uomini dell’ assistenza, con percorso in prevalenza asfaltato che conteneva il primo enduro test di giornata. ll secondo controllo, con tracciato più impegnativo prevedeva l’enduro test, al termine del quale si ritornava al paddock per l’assistenza,con un anticipo di circa 60 minuti.


NUOVA STAGIONE, NUOVE REGOLE 
Anche quest’anno, come ormai è d’abitudine, c’è un cambio di regolamento.Nel campionato regionale VENETO (le prove sono quasi tutte concomitanti con il triveneto) viene ripristinata, come previsto da regolamento nazionale, la TOP CLASS,classe dedicata ai piloti con ranking inferiore a 100.99.La categoria non è prevista per il campionato TRIVENETO, mantenendo la filosofia del 2018.


RISULTATI
Roberto da Canal, con la nuova Honda 250 De Negri. domina letteralmente la classe senior 2504t, conquistando il primo posto dell’assoluta ed infliggendo un’importante distacco al secondo assoluto Vanni Cominotto .  Tra i giovani, il pilota trentino Daniel Sartori conferma la propria crescita, migliorando sia la velocità che la gestione dell’intera gara,classificandosi  secondo nellacombattuta  classe  junior 4t.Davide Turchet, in sella alla sua Honda 450 De Negri si piazza al terzo posto di classe, nella senior 450; ottimo il suo risultato considerata la limitata esperienza nell’enduro e il recente intervento alla schiena.Fra i major expert4t MarcoDe Rocchi  agguanta il secondo posto, in sella alla Honda 450 De Negri perdendo la prima posizione per pochi secondi a causa di uno spegnimento in prova speciale. Michele Merz su Husqvarna 125, al cambio di categoria quest’anno, porta a casa un terzo posto nella categoria expert2t, in continua sfida con un regolamento che penalizza le piccole cilindrate a favore delle più potenti 250 e 300.Ottimo settimo posto per Fabio Toscan, nella senior 2504t, che risolte alcune noie fisiche sta recuperando la forma necessaria a raggiungere i livelli di sua competenza.


NUOVE LEVE
Non solo talenti affermati, per questo 2019 ricco di novità per il moto club Arsiè.Nella gara di Gemona due nuovi giovani hanno partecipato alla loro prima gara triveneta.Nicholas Sartori, fratello più piccolo di Daniel, con la sua Suzuki Valenti termina la sua prova in seconda posizione e dimostra gran carattere e determinazione nella categoria dedicata ai 50 codice.Sebastiano Bonato, ktm 125 conclude la sua prima gara fra i cadetti , incominciando da qui la sua nuova esperienza nella disciplina.Forza ragazzi!!


LA SQUADRA
Assistiti tecnicamente dal Team De Negri OFF ROAD SERVICE e supportati logisticamente dallo staff d’assistenza del moto club,  la squadra si aggiudica il terzo posto a pari punti con il mc Medeot.Bell’inizio di stagione!


LA PAGELLA DEL MOTO CLUB ARSIE’

GEMONA DEL FRIULI  – MC GEMONAVOTO
LOCATION8
PADDOCK8
LOGISTICA ORGANIZZAZIONE5
PROVE SPECIALI7
TRASFERIMENTO6,5
SERVIZIO CRONOMETRAGGIO7
PREMIAZIONI6,5
VOTO GARA6,9

Prossimo appuntamento per la seconda di campionato, sarà per la gara di casa, ad Arsiè il 28 aprile, organizzata dal moto club Pistoni Roventi.Vi ricordiamo che il 14 aprile, siete tutti invitati a partecipare alla classica “HOBBY SPORT” di inizio stagione,”IL GALLO NON DORME”,nello splendido pascolo in località col del gallo, sul monte Novegno, sempre qui ad ARSIE’!