ISTRUTTORE E ACCOMPAGNATORE IGAST

Cos’è la figura dell’IGAST?

La FMI, con il proprio Settore Promozione e Sviluppo, ha istituito nel 2014 il profilo degli Istruttori di Guida per Attività Sportiva Territoriale in Fuoristrada (I.G.A.S.T.). Nel corso del 2015 si sono svolti i primi corsi, che hanno permesso di creare un nuovo profilo di Istruttore riconosciuto dalla FMI che ha il compito di accompagnare in percorsi fuoristrada i tesserati FMI, trasmettendo loro i principi necessari per una corretta fruizione del territorio, nel rispetto delle norme che regolano la circolazione offroad. L’Istruttore svolge il proprio compito solo ed esclusivamente in favore di tesserati FMI (che hanno una copertura e tutela da un ente nazionale) e solo sotto l’egida di un Moto Club.

Compiti dell’istruttore IGAST:

1. L’ Istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale iscritto all’Elenco I.G.A.S.T. FMI, dietro incarico del Moto Club organizzatore dell’escursione, accompagna singoli e/o gruppi  su percorsi autorizzati a fondo naturale, con carattere sportivo ma non agonistico.

2. Inoltre egli può svolgere un ruolo di intermediazione fra la FMI e le istituzioni territoriali, segnalare alle istituzioni territoriali eventuali problematiche ambientali, quali discariche abusive, anomalie territoriali, ecc.

Obblighi dell’Istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale:

1. L’ Istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale deve svolgere i suoi compiti rispettando il regolamento della FMI ed il decalogo redatto dal Settore Promozione e Sviluppo.

2. L’Istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale ha l’obbligo di far sottoscrivere ai partecipanti il modulo di iscrizione predisposto dalla FMI sia per i maggiorenni che per i minorenni. Per quest’ultimi è necessaria la sottoscrizione di uno degli esercenti la potestà parentale.

3. L’Istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale ha l’obbligo di inviare, prima di iniziare l’attività, a mezzo fax oppure a mezzo e-mail  l’elenco nominativo dei partecipanti con l’indicazione del loro numero di Tessera Federale.

4. L’istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale deve inviare un report dettagliato dei compiti svolti e delle escursioni effettuate.

5. L’Istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale deve assicurarsi che tutti i partecipanti siano in possesso della patente di guida e che il loro mezzo sia targato, assicurato ed in regola con il Codice della Strada.